martedì 21 febbraio 2017

RIVELATE LE NOMINATION DELLA PROSSIMA EDIZIONE DEI DAVID DI DONATELLO

di Matteo Marescalco

La scorsa edizione dei David di Donatello, il più prestigioso premio cinematografico assegnato in Italia, la 60esima della sua storia, ci lasciava decisamente soddisfatti. La produzione, passata dalle mani della Rai a quelle ben più giovanili ma esperte di Sky e caratterizzata da una netta ispirazione ai grandi show internazionali, rinnovava la formula televisiva e l'estetica dello show. L'edizione del 2016 è stata l'occasione, testimoniata da un'eccellente critica e dai numerosi commenti sui social, per generare un nuovo entusiasmo nel pubblico, sempre più consapevole della stagione di grande fermento e creatività che sta vivendo il nostro cinema. Alcuni film, nei giorni successivi alla premiazione, sono tornati in sala, riuscendo ad ottenere ulteriori e preziosi 3 milioni di incasso complessivi.

Insomma, la nuova formula Sky ha svecchiato il David di Donatello, anche per merito della conduzione dello spigliato Alessandro Cattelan che, il prossimo 27 Marzo, tornerà al timone dello show, trasmesso in diretta e in esclusiva dalle 21:15 su Sky Cinema Uno, sul canale dedicato Sky Cinema David di Donatello (canale 304), Sky Uno, Sky Arte e in chiaro su TV8. Questa mattina, alla Casa del Cinema di Villa Borghese, sono intervenuti Francesco Castelnuovo e Gianni Canova per annunciare le nomination ufficiali. 

In cinquina per il Miglior Film: Fai bei sogni di Marco Bellocchio, Fiore di Claudio Giovannesi, Indivisibili di Edoardo De Angelis, La pazza gioia di Paolo Virzì e Veloce come il vento di Matteo Rovere. Per la Miglior Regia sono stati nominati i cinque registi dei film sopracitati. Per Migliore Regista Esordiente: Michele Vannucci per Il grande sogno, Marco Danieli per La ragazza del mondo, Marco Segato per La pelle dell'orso, Fabio Guaglione e Fabio Resinaro per Mine e Lorenzo Corvino per WAX: We Are the X

Daphne Scoccia di Fiore, Angela e Marianna Fontana di Indivisibili, Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti per La pazza gioia e Matilda De Angelis per Veloce come il vento sono le cinque attrici nominate come Miglior Attrice Protagonista. Per la categoria Miglior Attrice Non Protagonista: Antonia Truppo per Indivisibili, Valentina Carnelutti per La pazza gioia, Valeria Golino per La vita possibile, Michela Cescon per Piuma e Roberta Mattei per Veloce come il vento
La cinquina del Miglior Attore Protagonista comprende Valerio Mastandrea per Fai bei sogni, Michele Riondino per La ragazza del mondo, Sergio Rubini per La stoffa dei sogni, Toni Servillo per Le confessioni, Stefano Accorsi per Veloce come il vento. Quella del Miglior Attore non Protagonista: Valerio Mastandrea per Fiore, Massimiliano Rossi per Indivisibili, Ennio Fantastichini per La stoffa dei sogni, Pierfrancesco Favino per Le confessioni e Roberto De Francesco per Le ultime cose

Tutti pronti per il 27 Marzo?! Per le restanti categorie, consultate il sito ufficiale dei David di Donatello!

Nessun commento:

Posta un commento