mercoledì 18 luglio 2018

PETER RABBIT ARRIVA IN HOME-VIDEO! DIAMO UNO SGUARDO AI CONTENUTI SPECIALI DELL'EDIZIONE IN DVD!

di Matteo Marescalco

È da oggi disponibile in tutti gli store fisici e digitali l'edizione home-video di Peter Rabbit, tratto da uno dei capisaldi della letteratura anglosassone per l'infanzia. Nato dalla penna di Beatrix Potter, Peter Rabbit è un dolcissimo coniglietto rimasto da poco orfano che vive insieme alle sorelle Flopsy, Mopsy e Coda-Tonda e al cugino Benjamin. Il passatempo preferito del gruppo è rubare gli ortaggi dal giardino del burbero signor McGregor. L'improvvisa morte dell'anziano signore, stroncato da un infarto, restituisce linfa vitale ai conigli, che si illudono di poter mettere liberamente piede nel suo giardino, senza più temere di essere cacciati o, peggio, uccisi. L'eredità della casa di campagna, però, finisce tra le mani di un lontano nipote di McGregor, un ragazzo di città che odia gli animali e le atmosfere bucoliche e che, in brevissimo tempo, riesce a far breccia nel cuore della tenera amante degli animali della porta accanto. Questo inaspettato amore è sufficiente a generare l'odio dei conigli nei confronti del nuovo proprietario di casa.

A catturare l'attenzione nei confronti del film è, in primo luogo, la riuscita tecnica realizzativa che ibrida live action e CGI. Animali della campagna inglese ed esseri umani convivono in modo naturale e consentono allo spettatore di raggiungere la sensazione di un realismo percettivo totale che azzera ogni differenza tra innesto digitale ed universo analogico. La storia funziona soprattutto grazie a gag slapstick e a situazioni surreali e nonsense che attirano l'attenzione, rispettivamente, dei più piccoli e degli adulti. Intento pedagogico, omaggio alla tradizione e voglia di creare scompiglio sono i fini fondamentali di questo film, rivolto indifferentemente a bambini e genitori.

Grazie a Universal Pictures (a cui Sony Pictures ha concesso l'utilizzo dei diritti per l'edizione home-video), abbiamo ricevuto una copia in DVD di Peter Rabbit e ne abbiamo appurato l'ottimo livello qualitativo dell'edizione. Il disco contiene i trailer di Gli eroi del Natale (film d'animazione prodotto da Sony Pictures Animation che rilegge la nascita di Gesù dal punto di vista degli animali co-protagonisti), di The Swan Princess: a Royal Myztery e, infine, di Jumanji: Benvenuti nella giungla, sequel del film che, nel 1995, ha contribuito a scolpire la figura di Robin Williams nell'immaginario collettivo.

L'edizione in DVD di Peter Rabbit è particolarmente consigliata per trascorrere un pomeriggio con i figli, all'insegna delle risate e del divertimento più sfrenato, grazie anche ai piacevoli Contenuti Speciali. Il disco, infatti, contiene un corto originale che vede Flopsy, Mopsy e Coda-Tonda come protagoniste. Le tre sorelle giocano insieme e comprendono l'importanza di credere in sé stesse e nel proprio potenziale. L'intento pedagogico accompagna, in modo riuscito, la spensieratezza e la giocosità del mini-film. Il secondo contributo (Fai anche tu la danza di Coda-Tonda) consiste in un video che contiene le movenze della sigla finale del film che i più piccoli potranno imitare. Infine, la featurette più consistente è dedicata al backstage del film, alle modalità realizzative degli effetti in CGI più complessi e ad interviste al nutrito cast di doppiatori del film. 

Genitori? Che aspettate?! Correte ad acquistare il DVD di Peter Rabbit e a regalare ai vostri figli un pomeriggio di divertimento!

Scheda tecnica
Supporto: DVD
Titolo: Peter Rabbit
Durata: 91 min.
Genere: Commedia
Produzione: USA, Australia 2018
Regia: Will Gluck
Sceneggiatura: Bob Lieber, Will Gluck
Cast: Rose Byrne, Domhnall Gleeson, Sam Neill, Daisy Ridley, Elizabeth Debicki, Margot Robbie, James Corden
Distribuzione: Universal Pictures
Data di uscita: 18/07/2018
Formato video: 2.39:1, Anamorfico 16:9
Audio: Dolby Digital 5.1 Italiano, Inglese, Spagnolo
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Spagnolo
Contenuti speciali: Mini film con Flopsy, Mopsy e Coda-Tonda, Fai anche tu la danza di Coda-Tonda, Peter Rabbit: Marachella in corso, Trailer vari

domenica 15 luglio 2018

GLI INCREDIBILI 2

di Macha Martini

Compriamo un vestito. Ci diciamo: «Oh darling, it is beautiful». Lo mettiamo nell’armadio, sapendo che, vista la sua versatilità, dovremo assolutamente riusarlo. Trascorrono 14 anni. Ci aspetteremmo che il vestito non vada più bene. Eppure, ci ritroviamo a dire: «Ma tesoro, è bellissimo!». È un prodotto che esalta le proprie qualità iniziali. Questo è quello che è successo nel caso de Gli Incredibili 2

La metafora sul vestiario non è casuale. Infatti, il sequel del film del 2004 ha inizio proprio con il ritorno in auge dei vecchi abiti dei supereroi. Grazie a un loro fan, infatti, Helen, Bob e Lucius si ritrovano a dover indossare i vecchi vestiti per una nuova missione: riportare in auge i supereroi. Per questo compito viene scelta Elastigirl, che abbandonerà il vestito di Edna per un nuovo abito. In un film in cui gli abiti sembrano stare in primo piano, quindi, non ci si sorprenderà il ritorno in pompa magna della mitica stilista alta appena 150 centimetri: Edna Mode, in lingua originale interpretata dallo stesso produttore, regista e sceneggiatore Brad Bird. 

Dopo ben 14 anni, è strano che un personaggio secondario del genere torni come co-protagonista. Anche la sua doppiatrice italiana, Amanda Lear, si sorprende dell’iconicità di Edna, in America diventato già un culto grazie al suo ruolo nella struttura comica del film. Infatti, è in realtà lei il picco di quel subplot tipico dei film classici.

Il film è strutturato secondo due linee narrative: la prima riguardante Helen; la seconda la famiglia in toto e vede come protagonisti soprattutto Violetta, Bob e Jack Jack (spalla di Edna).  Entrambe le linee narrative mostrano qualcosa di inedito: per la prima volta, afferma Amanda Lear, ci sono temi profondamente attuali in un film d’animazione. Elastigirl è protagonista assoluta, è fondamentale il rispetto delle leggi anche quando sarebbe più opportuno infrangerle; l'importanza dei figli in un eco-sistema familiare in cui il padre perde il lavoro. Secondo chi vi scrive, più che Elastigirl, il vero protagonista de Gli Incredibili 2 è l'universo dei media e delle superfici riflettenti. 

Nell'arco del racconto, predomina la presenza  degli schermi. Si tratta di un aspetto tipico del postmodernismo, l’era della visualità totale, dove a comporre il livello visuale estetico sono anche i film che i ragazzi (Jack Jack, Violetta e Flash) guardano. Questi permettono un ritorno a un’epoca passata, insieme al cammeo dell’agente segreto, simile sia a Men in Black che, come dice il doppiatore di Dicker stesso (Orso Maria Guerrini), ad Humphrey Bogart. 

Tra uso di tecniche fumettistiche e di videogiochi (soprattutto le scene dei combattimenti) si cerca di creare un mondo ibrido quasi, che ritorna anche a usare tecniche dei film sperimentali del Novecento. «Ho visto delle cose che non avrei mai potuto immaginare» esclama a tal proposito Tiberio Timperi, doppiatore di Chad Brentley. Anche nelle scenografie c’è una cura particolare nei confronti dei dettagli: la scena con il finto Ipnotizzatore ne è un esempio.

Queste tecniche innovative, rimandi al passato e a un futuro di schermi controllanti, porta il film ad avere un ritmo fluido, dinamico e avvincente. Anche la divisione equa tra le due linee ci permette di rimanere agganciati allo schermo. In conclusione, il film è una boccata di ossigeno. Fresca ed elettrizzante come solo l'aria di montagna sa essere.

lunedì 9 luglio 2018

BIG FISH, IL CAPOLAVORO DI TIM BURTON, TORNA IN DVD IN UN'INEDITA VESTE GRAFICA!

di Matteo Marescalco

Da fine Giugno, è tornato sugli scaffali analogici e digitali uno dei capolavori di Tim Burton. Grazie a Universal Pictures, che ne distribuisce la riedizione in home-video, abbiamo avuto la possibilità di ricevere una copia in DVD. Ovviamente, ci riferiamo a Big Fish, film del 2003 che riunisce un cast eccezionale, caratterizzato dai volti di Ewan McGregor, Helena Bonham Carter, Danny DeVito, Albert Finney, Billy Crudup, Jessica Lange, Steve Buscemi e persino Marion Cotillard.

Il quesito alla base di Big Fish riguarda l'identità di Edward Bloom: si tratta semplicemente di un vecchio commesso viaggiatore radicato nei racconti fantastici attraverso cui ha descritto la sua vita o un avventuriero dalla vita straordinaria? Giunto ai suoi ultimi giorni di vita, Edward rimane un mistero agli occhi di suo figlio, William, convinto che il padre si sia rifugiato nei suoi racconti fantastici per evitare di affrontare la realtà. Per cercare di distinguere tra le narrazioni del padre e la realtà dei fatti, Will ripercorre le sue favolose avventure, arrivando alla consapevolezza che, nella vita, realtà e magia sono due aspetti totalmente conciliabili.

Big Fish ha rappresentato il film della maturità per Tim Burton: i racconti fantastici si trasformano in luoghi dell'anima che donano nuove consapevolezze ai personaggi, tra cui accogliere l'esistenza con uno sguardo e una capacità di ascoltare rinnovati. 
Appartenente alla collana BookMovies, la nuova edizione in DVD del film si presenta rinnovata nella sua veste grafica. Una sovracopertina in cartonato rosso protegge la confezione e dona un aspetto ancora più dark al film. Ma, adesso, non perdiamoci in ulteriori descrizioni ed inseriamo il nostro disco in un lettore.

Entrare nei Contenuti Speciali del DVD è un po' come entrare in un universo parallelo. Oltre un'ora di contributi allietano lo spettatore! Le featurette si articolano in alcuni sotto-insiemi: The character's journey comprende Eward Bloom at large, Amos at the circus e Fathers and sons; The filmmaker's path comprende Tim Burton: storyteller, A fairytale world, Creature features e The author's journey. Soffermarsi dettagliatamente su ogni aspetto dei contenuti speciali sarebbe inutile e controproducente perché priverebbe lo spettatore delle varie sorprese che lo attendono. Comunque, le ricchissime featurette sono dedicate al backstage di Big Fish, ai temi trattati, alla realizzazione degli effetti visivi e speciali, allo stile registico di Tim Burton. Numerose interviste agli attori principali e ai tecnici degli effetti speciali spiegano la modalità realizzativa del film. Non manca un approfondimento su Daniel Wallace, l'autore del romanzo da cui è tratto il film. 

Al termine dei Contenuti Speciali, c'è anche spazio per The finer points: a trivia quiz, appunto, un divertente quiz sul cinema di Tim Burton. Il disco comprende anche i trailer del film ed il commento del regista, da attivare o disattivare. 

«A furia di raccontare le sue storie, un uomo diventa quelle storie. Esse continuano a vivere dopo di lui, e così lui diventa immortale». Big Fish è, più di ogni altra cosa, un film sui rapporti familiari e sulla potenza taumaturgica di storie e racconti, tematiche perfettamente approfondite in questa preziosissima edizione in DVD del film. Insomma, cosa aspettate? Fiondatevi in libreria o in qualsiasi store digitale e acquistate questa straordinaria edizione di Big Fish!

Scheda tecnica
Supporto: DVD
Titolo: Big Fish-Le storie di una vita incredibile
Durata: 2h
Genere: Fantastico
Produzione: USA 2003
Regia: Tim Burton
Sceneggiatura: John August
Cast: Ewan McGregor, Helena Bonham Carter, Danny DeVito, Steve Buscemi, Billy Crudup, Marion Cotillard, Albert Finney, Jessica Lange, Carter Alison, Robert Guillaume
Distribuzione: Universal Pictures
Data di uscita: 27/06/2018
Formato video: 1.85:1 Anamorfico 16:9
Audio: Dolby Digital 5.1 Italiano, Inglese, Ungherese
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Arabo, Bulgaro, Croato, Danese, Ebraico, Finlandese, Greco, Hindi, Islandese, Norvegese, Polacco, Rumeno
Contenuti speciali: Director Tim Burton Commentary, The finer points: a trivia quiz, The character's journey (Edward Bloom at large, Amos at the circus, Fathers and sons), The filmaker's path (Tim Burton: storyteller, A fairytale world, Creature features, The author's journey), Fish tales

venerdì 6 luglio 2018

MARIA MADDALENA ARRIVA IN HOME-VIDEO. DIAMO UNO SGUARDO ALL'EDIZIONE IN DVD!

di Matteo Marescalco

Dal 4 Luglio è arrivato in DVD e in Blu-ray Maria Maddalena, terzo film, dopo Lei e Don't worry, he won't get far on foot (ancora inedito in Italia) che vede come protagonisti Joaquin Phoenix e Rooney Mara

Diretto da Garth Davis (che ha già lavorato con l'attrice in Lion-La strada verso casa), il film è ambientato in Terra Santa e narra la storia di una giovane donna che lascia il suo piccolo villaggio di pescatori e la famiglia tradizionale per unirsi ad un nuovo movimento sociale radicale guidato da un carismatico leader, Gesù di Nazareth, che sostiene che il mondo sia nel bel mezzo di un cambiamento epocale. Maria Maddalena è alla ricerca di un nuovo stile di vita e di una autenticità che le viene negata dalle rigide gerarchie dell'epoca. La notorietà del nuovo gruppo inizia a diffondersi e sempre più persone iniziano a seguire il messaggio di Gesù. Allo stesso tempo, il viaggio spirituale di Maria la porterà alla città di Gerusalemme, dove si troverà ad affrontare la realtà del destino di Gesù ed il suo ruolo in tale contesto.

Da pochi giorni, Maria Maddalena è disponibile in home-video e, grazie a Universal Pictures, abbiamo avuto l'occasione di dare uno sguardo all'edizione in DVD. Il Menù Interattivo è disponibile in Italiano, Inglese, Francese e Tedesco. Com'è logico che sia per un film del genere, l'edizione si presenta lineare ed immediata ma non lesina due Contenuti Speciali di buona fattura. Si tratta di Maria Maddalena: il Cast e di Dirigere Maria Maddalena. Il primo approfondimento è dedicato alla scelta degli attori principali del cast, appunto Joaquin Phoenix (che abbiamo intervistato in occasione della presentazione romana di A beautiful day) e Rooney Mara, e dei motivi per cui i due interpreti siano stati fin dall'inizio le scelte predilette da parte del casting director; il secondo approfondimento è dedicato alle tematiche trattate e agli ambienti in cui il film è stato girato. Nulla di particolarmente imperdibile. 

Perchè acquistare il DVD o il Blu-ray disc di Maria Maddalena? Perchè si tratta di un film che riesce a fondere sapientemente le atmosfere à la Terrence Malick ad una drammaturgia rigorosa, per il trattamento dei colori che, nell'edizione home-video, appaiono particolarmente brillanti, e per le due strepitose performance attoriali di Phoenix e Mara. Cosa desiderare di più?


Scheda tecnica
Supporto: DVD
Titolo: Maria Maddalena
Durata: 1h 55min
Genere: Drammatico
Produzione: Regno Unito, USA, Australia 2018
Regia: Garth Davis
Sceneggiatura: Helen Edmundson, Philippa Goslett
Cast: Joaquin Phoenix, Rooney Mara, Chiwetel Ejiofor, Tahar Rahim, Denis Menochet
Distribuzione: Universal Pictures
Data di uscita: 4 Luglio 2018
Formato video: 2.20:1 Anamorphic Widescreen
Audio: Dolby Digital 5.1 Italiano, Inglese, Francese, Tedesco
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Danese, Finlandese, Norvegese, Svedese, Olandese, Arabo, Turco, Islandese, Hindi
Contenuti Speciali: Maria Maddalena: il cast, Dirigendo Maria Maddalena

STRONGER

di Matteo Marescalco


Si torna ancora al 15 Aprile 2013.
Dopo Boston-Caccia all'uomo, tocca a Stronger-Io sono più forte di David Gordon Green la costruzione di una drammaturgia sui tragici eventi che colpirono la tradizionale maratona del Patriots Day di Boston, causando la morte di 3 persone ed il ferimento di altre 264. La diretta della caccia all'uomo attraverso una molteplicità di dispositivi di sorveglianza e di sguardi frammentati lascia il posto alla parabola cristologica di uno dei sopravvissuti.

Per Peter Berg, il ritorno al regime di sguardo classico, detonato diegeticamente dagli attentatori, era garantito da volti, desideri e sentimenti delle persone coinvolte nei tentativi di contenere la crisi di quel giorno, attimi di un evento virale rilanciato in diretta su scala globale ad invadere ogni tipo di schermo.
Lo stesso fattore umano che, in quel film, aveva negli uomini e nei loro desideri il centro del proprio statuto non viene mai abbandonato nemmeno da Gordon Green che abbraccia dall'inizio alla fine di Stronger la modalità di messa in scena e di racconto classica.