domenica 5 novembre 2017

CUERNAVACA

di Matteo Marescalco

*recensione pubblicata per The Huffington Post Italia: http://www.huffingtonpost.it/la-festa-dei-millennials/cuernavaca-storia-di-un-ragazzo-alla-ricerca-delle-sue-radici_a_23261608/

Siamo quasi al giro di boa di questa dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Ad animare la prima proiezione stampa della mattinata è stato Cuernavaca di Alejandro Andrade che ha riportato sugli schermi della Festa il volto di Carmen Maura, protagonista de Le streghe son tornate, irriverente ed esagerato film di Alex de la Iglesia presentato a Roma nel 2013, ai tempi in cui l’allora direttore artistico Marco Muller sguazzava nel calderone primordiale del più variegato cinema di genere. 

Personaggio principale della vicenda è Andy, la cui vita cambia improvvisamente a causa della scomparsa della madre, ferita a morte durante una rapina in un bar. Il ragazzino è costretto a trasferirsi a Cuernavaca, a casa della nonna paterna, che sembra nascondere numerosi segreti. Andy è irritato dal suo comportamento e decide di andare alla ricerca del padre con l’aiuto di Charly, l’attraente ma pericoloso figlio del giardiniere che lavora nella tenuta della nonna.  

*continua a leggere su The Huffington Post Italia: http://www.huffingtonpost.it/la-festa-dei-millennials/cuernavaca-storia-di-un-ragazzo-alla-ricerca-delle-sue-radici_a_23261608/ 

Nessun commento:

Posta un commento