domenica 20 settembre 2015

PRIMO POSTO AL CONCORSO SCRIVERE DI CINEMA 2015 PREMIO ALBERTO FARASSINO

di Matteo Marescalco

Provo vergogna ad autocelebrarmi.
E trovo fastidioso che questo blog, nato come spazio di espressione personale e di ricerca di particolari chiavi di lettura attraverso cui provare ad accostarci ai film che io e gli altri redattori vediamo, si soffermi sulle nostre vicende individuali.

Però, un lieve strappo alla regola, causato da una gioia più che lecita, non può far male.
Così, dopo aver ricevuto l'accredito stampa all'ultima Mostra del Cinema di Venezia (sintomo del buon lavoro svolto o dell'inevitabile abbassamento di livello della loro selezione. E io propenderei più per la seconda possibilità), ho appreso di aver vinto il Concorso Scrivere di Cinema 2015 Premio Alberto Farassino con la mia recensione al film Inherent Vice-Vizio di Forma di Paul Thomas Anderson, guadagnando un anno di collaborazione, in un workshop redazionale, con il blog minima&moralia e la possibilità di partecipare come accreditato all'edizione 2016 del Far East Film Festival di Udine e di seguirlo per conto di Mymovies.it e di alcune testate media partner del festival.

La motivazione è stata la seguente: «Per aver saputo destreggiarsi, con sorprendente lucidità nella trama stratificata di un film spiazzante, cogliendo pregi e gli eventuali difetti di un'opera che identifica un'epoca intera con i suoi slanci incontrollati e le sue illusioni perdute».

Che esagerati!

http://scriveredicinema.mymovies.it/

3 commenti:

  1. Bella lui!!!! Spaccagli i culi a Udine (ne parlano tutti moooooolto bene))

    RispondiElimina
  2. Bella lui!!!! Spaccagli i culi a Udine (ne parlano tutti moooooolto bene))

    RispondiElimina